RIFF Movies Archive

ALMAS EN JUEGO



Italy, 2013, HD - Color - 70

DIRECTED BY:
ILARIA JOVINE

CAST:
NICOLA, DIANA, NICOLAS

SCREENPLAY:
ILARIA JOVINE

PHOTOGRAPHY:
ROBERTO MARIOTTI

EDITING:
ILARIA JOVINE ANDREA CAMPAJOLA

MUSIC:
NOT ORIGINAL

SOUND:
MICHELE BOREGGI

PRODUCER:
ILARIA JOVINE

PRODUCTION:
ILJA'FILM

STORY DESCRIPTION:

Tra Colombia e Italia, un viaggio per raccontare una moderna storia d'amore. Lui è italiano ed ha avuto una storia con una prostituta. Lei è colombiana ed ha avuto una storia con un drogato di crack da cui nasce un figlio. Vite parallele, separate da un oceano, che sembravano destinate a non incontrarsi mai, ma il miracolo lo fa la chat di un social network. I due iniziano a scriversi quasi per gioco, ma poi giocando si innamorano. Giocando, decidono di conoscersi nel mondo reale e vanno a vivere insieme, dapprima in Colombia, poi in Italia, in un piccolo paesino di montagna vicino Roma, dove sono entrambi in cerca di un lavoro o di reinventarsi un'occupazione. Il bambino che stanno crescendo insieme, legge "Pinocchio", ricostruendo, a modo suo, la folle e romantica avventura di sua madre e del suo nuovo papà italiano.
DIRECTOR BIOGRAPHICAL NOTE:

Nipote dello scrittore neorealista Francesco Jovine, nel 1999 si laurea, con una tesi sul suo romanzo “Signora Ava”, in Storia della Letteratura Italiana Contemporanea.Frequenta vari stage e scuole di recitazione (Max Amato, Beatrice Bracco, Jean Paul Denizon, Jiles Smith, Giorgio Prosperi, Gaetano Ventriglia), studia sceneggiatura cinematografica con Sergio Donati e si diploma in regia e drammaturgia teatrale presso l’Accademia del Teatro dell’Orologio.Dopo vari spettacoli in qualità di aiuto regista, debutta come autrice-regista nel 2003 con lo spettacolo “Fuori Tempo”, segnalazione della Giuria al Premio Vallecorsi, che torna in scena nel 2006 al Teatro dell’Orologio, con un buon successo di pubblico e critica; sempre nel 2006 dirige lo spettacolo “Big Bang” di Enrico Bernard, raccogliendo di nuovo buone recensioni critiche.E’ autrice di varie sceneggiature per il cinema, una delle quali “Amaro Amore” scritta con il regista Francesco Henderon Pepe, è diventata un film (con Angela Molina ed Alyn Prandi), selezionato nel 2012 al Festival di Taormina e al Festival di Mosca, e distribuito nelle sale italiane da Istituto Luce. Da una sua sceneggiatura originale (opzionata nel 2002 da Roberto De Laurentis e il cui soggetto sarà segnalato al Premio Sonar Script nel 2004), trae il monologo “La principiante” che ha diretto come regista per il Piccolo Teatro Campodarte nel maggio 2009. Lo stesso monologo, segnalato al Premio “Per voce sola” è stato pubblicato nella prima antologia di monologhi italiani contemporanei, edita da NeroSuBianco Edizioni.Nel 2010 è autrice di una serie di documentari intitolata “Hotel Rooms” andata in onda su Red-Tv, del documentario omaggio a Fellini, intitolato “Giulietta e Federico”, in onda su LA7. Nel 2012 cura la prima regia cinematografica, girando il documentario “In piazza. Voci intorno Piazza Testaccio”, proiettato alle Terme di Caracalla a Roma, all'interno dell'edizione 2012 della Festa dell'Unità. Nello stesso anno inizia le riprese, tra Italia e Columbia, del docufilm “Almas en juego” vincitore del contributo di produzione messo in palio da Marechiaro Film all'interno del progetto di film partecipato “Oggi insieme domani anche” di Antonietta De Lillo.

RICERCA FILM

GENRE
ORIGINAL TITLE
DIRECTOR
COUNTRY
YEAR

   
NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter - Subscribe to our newsletter.

Programma PDF

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com