RIFF Movies Archive

BANDITO



Italy, 2010, HD 16:9 - Color - 24 MINUTI

DIRECTED BY:
FRANCESCO LODARI

CAST:
FAUSTO VERGINELLI, GIANNI CANNAVACCIUOLO, FRANCESCO GUIDI, FLORIANA MONICI

SCREENPLAY:
ANDREA MAINARDI

PHOTOGRAPHY:
LUCA GALLO

EDITING:
FRANCO CARROZZINO

MUSIC:
RICCARDO ROMANO

SOUND:
MAURIZIO ARGENTIERI

PRODUCER:
GIUSEPPE GALLO

PRODUCTION:
PICTURE SHOW e Film riconosciuto di interesse culturale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali

WORLD SALES:
PICTURE SHOW srl

STORY DESCRIPTION:

BANDITO racconta la storia di un uomo in fuga che porta con sè la consapevolezza del destino che lo attende. Bandito è un uomo stretto nella morsa di uno strozzino che gradualmente ha distrutto tutto intorno a lui: amore, amicizie e il suo lido su una bellissima spiaggia della Calabria. Rimasto solo, sente di non avere più niente da perdere e sequestra lo strozzino per chiederne un riscatto e farsi giustizia da solo. Tuttavia, la sua indole non è quella del criminale e soccombe a questo suo gesto liberatorio. Ferito e con il dubbio di avere ucciso un poliziotto, scappa e si imbatte in un altro uomo, dalla vita apparentemente tranquilla, al quale sequestra l’auto e lo costringe a seguirlo in una disperata fuga durante la quale l’altro uomo non può fare a meno di solidarizzare con le ragioni del Bandito
DIRECTOR BIOGRAPHICAL NOTE:

Francesco Lodari (Catanzaro, 1980 ). Dopo aver frequentato il corso di regia e sceneggiatura dell’Accademia del Cinema “Calabria Film Commission “ di Cosenza frequentando ha maturato una serie di esperienze nelle emittenti locali calabresi, come regia video, montaggio, operatore, per la realizzazione di spot televisivi, filmati redazionali e back stage, comincia a realizzare diversi cortometraggi anche in collaborazione con lo sceneggiatore Andrea Mainardi con cui nel 2007 realizza tre corti. Attualmente sta sviluppando con Picture Show srl il suo primo lungometraggio “La vita a modo mio” che racconta di un giovane uomo in difficoltà con il suo futuro, dopo che la compagna muore in ospedale per un caso di malasanita’, lasciandolo solo con la bambina appena nata. Gradualmente le sue diffidenze verso la società in cui vive, ricreano nella sua mente una realtà distorta, un’ossessione dalla quale dovrà affrancarsi per non perdere anche gli affetti più cari.

RICERCA FILM

GENRE
ORIGINAL TITLE
DIRECTOR
COUNTRY
YEAR

   
NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter - Subscribe to our newsletter.

Programma PDF

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com