RIFF Movies Archive

Affari d'acqua. Cronache dall'idroscalo di Ostia.



Italy, 2010, hd, hdv - Color - 54

DIRECTED BY:
Valerio Serafini, Ciro Colonna, Kistiñe Cárcamo Aboitiz

PHOTOGRAPHY:
Valerio Serafini, Maurizio di Cesare

EDITING:
Andrea Briganti

PRODUCER:
Kistiñe Cárcamo Aboitiz, Valerio Serafini

STORY DESCRIPTION:

SINOSSI

Teatro di uno dei primi tentativi di sviluppo dell’industria aeronautica italiana, l’Idroscalo di Ostia si è rapidamente riconvertito in uno dei tanti insediamenti abusivi ai margini della metropoli romana.
Cresciuto alla foce del Tevere, a meno di trenta km dal centro di Roma, l’Idroscalo ha accolto, durante più di cinquant’anni di vita, migliaia di persone, romane e non, espulse dalla metropoli e dai suoi processi economici e immobiliari. Persone rifugiatesi tra mare e fiume, in uno degli angoli più incantevoli e degradati di Roma, dimenticati da tutti, in assenza di ogni genere di servizi.
Il riscoperto interesse delle istituzioni e di potenziali investitori per l’area in chiave turistica, rompe il silenzio: il cono d’ombra è svanito e la popolazione è obbligata a organizzarsi per restare a casa propria.
Emergono però contraddizioni e spaccature interne, sempre esistite ed espressione di interessi contrapposti, che entrano in tensione nel rapporto con l’esterno.
La storia dell’Idroscalo è storia comune eppure difficile da raccontare, storia di libertà ed emarginazione, ricca di chiaroscuri e ambiguità…

Set at the mouth of the Tiber River, less than 30 km from the heart of Rome, Idroscalo, one of many illegal settlements at the confines of the greater metropolitan area, has welcomed, during its more than 50 years of existence, thousands of people, Roman and not, expelled from the city and from its economic and civil mechanics. The rediscovered interest of institutions and potential investors from a touristic viewpoint breaks the silence: the shadow has vanished and the population is obligated to repare to stay in their own home.
DIRECTOR BIOGRAPHICAL NOTE:

Kistiñe Cárcamo Aboitiz. Nata a Bilbao (Spagna) nel 1981. Si laurea presso l'Università Complutense di Madrid in Comunicación Audiovisual nel 2006 e partecipa al corso di “Documentales de Bajo Presupuesto” presso l'Instituto del Cine de Madrid, terminato con la realizzazione del documentario “Trueque” (2005).
Produttrice nel corto “Alba” (2006) e assistente di produzione nel corto “Al otro lado de la línea” (2006). Realizza due documentari in Venezuela per la televisione nazionale venezuelana Vive Tv, in funzione di responsabile di produzione e delle ricerche: “Sierra Nevada” (2007) y “Cuenca Caroní” (2008).
Nel 2009 lavora presso la casa di produzione di documentari romana DocLab S.r.l.
“Affari d’Acqua” è il suo primo documentario in qualità di co-regista.


Ciro Colonna. Nato a Latina nel 1977, studia a Roma, dove si laurea in Scienze della Formazione nel 2004. Mentre svolge il proprio lavoro di operatore sociale e coordinatore di strutture operanti nel sociale, sviluppa parallelamente progetti radiofonici: dal 2006 è creatore, redattore e conduttore del programma radiofonico Citizen U (http://www.citizenu.net/), in onda su varie emittenti locali tanto romane quanto nazionali. Nel 2009 approda presso l'agenzia radiofonica indipendente Amisnet (http://amisnet.org/), dove si dedica in particolare alla redazione e messa in onda del programma Scirocco (http://scirocco.amisnet.org/), trasmesso da numerose emittenti locali su scala nazionale.
Affari d'Acqua è il suo primo documentario.


Valerio Searfini. Nato a Roma nel 1979. Si laurea al DAMS (Dipartimento di Arte Musica e Spettacolo) all’Università “Roma Tre” (2004) con una tesi sul Cinema Documentario. Dopo varie esperienze in Europa, Asia e Oceania lavora a Roma come free-lance per la TV realizzando servizi per testate giornalistiche, programmi televisivi, pubblicità e documentari in Italia e all’estero. Nel mentre progetta e collabora in forma indipendente a vari cortometraggi, video d’arte, viral e documentari.

“Aping. Viaggio nella Cambogia delle tarantole” documentario (2006)
“Cambodia” Esposizione fotografica (2006)
“Western maremmano” corto (2007)
“Il limite” corto (2007)
“Toreros y Guerreros” video d’arte (2008)

Kistiñe Cárcamo Aboitiz was born in Bilbao in 1981.
She worked as producer of short film and documentary in Spain, Italy and in Southamerica. Affari d’acqua is her first documentary feature in the role of
co-director.
Ciro Colonna was born in Latina in 1977. While working as social worker, he developed different radio projects: Citizen U, Scirocco and Babush. Affari
d’acqua is his first documentary feature.
Valerio Serafini was born in Rome in 1979. After several experience in Europe, Asia and Oceania he worked in Rome as free-lancer and filmmaker for the
national TV and for independent projects.

RICERCA FILM

GENRE
ORIGINAL TITLE
DIRECTOR
COUNTRY
YEAR

   
NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter - Subscribe to our newsletter.

Programma PDF

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com