RIFF Movies Archive

Coraçào Vagabundo



Italy, 2008, hdv 1080i - Color - 50'

DIRECTED BY:
Antonio Miorin

CAST:
andrea de bruyn, greta scarano, nicola acunzo

SCREENPLAY:
iole masucci, antonio miorin

PHOTOGRAPHY:
antonio miorin

EDITING:
antonio miorin

SET DESIGN:
fortunato prencipe

COSTUME DESIGN:
luna tanasi

MUSIC:
cesare rascel

SOUND:
roberto bontà polito(diretta), rascel music production inc, studios(post.production sound)

PRODUCER:
antonio miorin, francesco afro de falco

PRODUCTION:
antonio miorin, francesco afro de falco(dimensione creativa)

WORLD SALES:
politecnico fandango

STORY DESCRIPTION:

Leonardo(Andrea de Bruyn) aspirante attore di 24 anni fidanzato con Anna (Lucia Antolini) coinquilino di Mario (Nicola Acunzo), incontra Claudia (Greta Scarano), la sua ex-ragazza ad una festa di compleanno dopo 5 anni. Claudia scoperto il tradimento del suo attuale ragazzo (Oscar) decide volontariamente di incontrarsi con Leo per farlo ingelosire. Leonardo è così cambiato e maturato che Claudia si innamora di nuovo di lui.
I ricordi della loro storia e l’incontro con Claudia sono per Leonardo decisivi per la comprensione della definitiva perdita dell’adolescenza e della spensieratezza e l’inizio del cammino verso il mondo contemporaneo grigio e privo di vitalità.


Il film è il risultato dell’elaborazione di vari soggetti che non sono mai diventati sceneggiature.
I personaggi sono tutti simbolici. Leo è l’uomo contemporaneo che non riesce a trovare un’ identità e una strada da seguire (non a caso Leonardo studia per diventare un attore). Claudia (ex-ragazza) è il passato, il mondo puro della spensieratezza e dell’innocenza che ritorna ormai cambiato nel tempo. Anna (l’attuale ragazza di Leo) è il presente immutabile e corrotto nel quale Leonardo “sopravvive” e nonostante lo rifiuti, non trovando una alternativa ideale lo accetta. Il nome “Anna” non a caso è un palindromo.
Un forte misto di ricordi e esperienze personali hanno trovato una forma nella canzone di Caetano Veloso “Coraçào Vagabundo” dalla quale il film prende il titolo e il senso. La colonna sonora però (tema originale) è stata composta e diretta da Cesare Rascel.
In definitiva il Tema o la “Morale” del film cercano di essere contemporanei. Sulla scia del nuovo cinema europeo in maturazione stilistica e di contenuti.
DIRECTOR BIOGRAPHICAL NOTE:

Antonio Miorin e' nato a Scafati (SA) nel 1983.
DIPLOMA ALL’ISTITUTO STATALE D’ARTE “ISA PALIZZI” IN NAPOLI
Risiede a Roma, laureando in “Regia Cinematografica e Televisiva” al DAMSromatre.
E' socio della società di produzione ARTV2000 e con essa produce ''Senzafiltro'' (1°serie), format in 26 puntate in onda su Napolitivu' nel 2006 e “Senzafiltro scampia2007” (2°serie) format in 6 puntate da 30min. Allievo di Lello Masucci nella compagnia di teatro interattivo “senzafiltro” dell’”atelier multimediale” dal 2002 al 2006, con la quale effettua numerosi spettacoli. Assistente al dir. Della fotografia Michele Petronelli per “Un Posto al Sole d’estate” serie 2006.
Studi di scenografia (Accademia di Belle Arti di Napoli) – studi di “Archeologia e storia delle Arti” alla facoltà di Lettere della Federico II di Napoli.

Filmografia
2005 – “Il Pianto dell’arte” di Filippo Filetti (cortometraggio) dir. Della fotografia
2005 - ''Antichi mestieri di Napoli'' (documentario) co-regia
2005 – “Le stagioni dell’arte” (fiction-puntata pilota) co-regia, dir.della fotografia
2006 – “Remember” (cortometraggio) regia, co-produzione
2006 - ''Juda'' di Francesco Afro de Falco (cortometraggio) dir. Della fotografia, co-produzione 2006 - ''Ione'' di Roberto Bontà Polito (cortometraggio) dir. Della fotografia, co-produzione
2006 - ''Apolide'' di Gianmaria Troiano e Mario Vezza (cortometraggio) co-produzione
2007 – “Menù del giorno” di Luca Tedesco (cortometraggio) dir. Della fotografia
2007 – “Cyclum” di Francesco Afro de Falco (fiction-puntata pilota) co-produzione
2008 – “Coraçào Vagabundo” (mediometraggio) regia, co-produzione
2008 – “V” (millimetraggio) co-produzione regia,Francesco Afro De Falco
2008 - “Giordano Bruno - Eroico Furore” (cortometraggio) regia Francesco Afro de Falco - prod. Associato
2008 – “L’uomo parafulmine” (cortometraggio) regia di Luca Tedesco – dir. Della fotografia

RICERCA FILM

GENRE
ORIGINAL TITLE
DIRECTOR
COUNTRY
YEAR

   
NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter - Subscribe to our newsletter.

Programma PDF

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com