RIFF Movies Archive

CI SARA' UNA VOLTA



Italy, 2020, FULL HD - Color - 43

DIRECTED BY:
PAOLO GEREMEI

CAST:
KADIJA, BETTY, SUSANNA, ADRIANA

SCREENPLAY:
ANDREA SATTA, COSIMO CALAMINI

PHOTOGRAPHY:
LORENZO CASADIO

EDITING:
ADRIANO PATRUNO

MUSIC:
TETE DE BOIS

SOUND:
FRANK ROUSSELLE

PRODUCER:
TETE DE BOIS

WORLD SALES:
REDIGITAL

STORY DESCRIPTION:

Kadija, Adriana, Susanna e Betty sono madri molto diverse tra loro per origini, cultura e abitudini. Ma in comune hanno la grande voglia di conoscere, di aprirsi e di non avere paura. CI SARÀ UNA VOLTA mostra la vita di quattro donne che hanno deciso di raccontarsi raccontando favole. L’ambulatorio è una grande stanza colorata che tutti i giorni accoglie bambini, mamme, nonni, fratelli. E non solo per raffreddori o morbilli, ma perché quello che era un luogo d’ascolto è diventato un luogo d’incontro, che si è presto moltiplicato dando vita al “Tour delle mamme narranti”, che da quattro sono diventate decine, e poi molte di più.Nei viaggi in autobus verso Arquata del Tronto, dietro il palco di Lecce prima di leggere una favola, sul tram di Torino raccontando storie di leoni nigeriani o di rane rumene: le mamme viaggiano nella loro memoria per ricordare a se stesse le favole con cui si addormentavano da piccole, e per condividere racconti che altrimenti sarebbe molto difficile conoscere.Mamme delle tante altre città italiane a loro volta hanno aperto le loro case e preparato i letti per accoglierle, per sapere, per conoscere di più degli altri e, quindi, di se stessi.Roberto Vecchioni, Nada, Sergio Staino, Peppe Barra e molti altri artisti sono saliti sul trenino di Centocelle o in cima al castello di Lari per accompagnare le favole, a modo loro. Narranti e itineranti, sempre, con le loro testimonianze fondamentali, vitali, emblematiche, accompagnano medici e scrittori, bambini e giovani padri.Tra antropologia, musica e pagine di libri, CI SARÀ UNA VOLTA racconta un viaggio favoloso.
DIRECTOR BIOGRAPHICAL NOTE:

Laureato al DAMS in "Teorie e tecniche del linguaggio cinematografico", ha iniziato la propria attività come montatore e critico cinematografico, fondando la rivista Zabriskiepoint.net, poi è stato aiuto regista dei F.lli Taviani, Stefano Sollima, Renato De Maria, Patrice Leconte e molti altri. Ha curato la regia della Seconda unità del tv movie "Crimini" di Stefano Sollima (Rai Due) e di alcune scene delle serie tv "Distretto di Polizia" e "R.I.S." (Canale 5, Italia 1). I cortometraggi “Blu” (2019), “Allleuja” (2018), “Oltre la linea” (2015) e “Rossa Super” (2009) hanno ottenuto numerosi riconoscimenti nei festival, come il film documentario "Zero a Zero" (2013, RAITRE), che racconta la storia di tre giovani calciatori che sono arrivati a un passo dal successo. Ha realizzato il breve instant doc “Prima dell’ultima”, sull’ultima notte di Roma con la maglia di Totti, in home page su Repubblica.it. E' il Direttore artistico del "Calcio Solidale Film Festival", il primo film festival italiano di Cinema e Calcio, e collabora con l’Associazione Italiana Calciatori e il Comitato Italiano Paralimpico. Il suo lungometraggio d’esordio "Din Don – Il ritorno" è stato trasmesso in prima serata su Italia1 con ottimi ascolti. Dirige spot per tv e web.

RICERCA FILM

GENRE
ORIGINAL TITLE
DIRECTOR
COUNTRY
YEAR

   
NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter - Subscribe to our newsletter.

Programma PDF

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com