Tuesday 20      ORE 18:30  |  ORE 20:20  |  ORE 21:30  |  ORE 22:20  |  ORE 22:20  |  ORE 22:20

Prisoner of Society

ORE 22:20 | SALA 1 MAGNANI


Georgia, 2018, HD, Color, 15' - Short film

REGIA:
Rati Tsiteladze

SCENEGGIATURA:
Rati Tsiteladze

FOTOGRAFIA:
Rati Tsiteladze

MONTAGGIO:
Rati Tsiteladze

SUONO:
Rati Tsiteladze

PRODUTTORE:
Nino Varsimashvili, Rati Tsiteladze

PRODUZIONE:
ArtWay Film

SINOSSI:

Cosa vuol dire sentirsi uno straniero in casa propria e nel proprio paese ?
“Prisoner of society” è un viaggio intimo nel mondo e nella mente di una giovane donna transgender, intrappolata tra il suo desiderio personale di libertà e le aspettative tradizionali dei suoi genitori, con grosso rischio per la loro unità familiare.
BIOGRAFIA:

Rati Tsiteladze è nato nella Georgia post-sovietica. All'età di 21 anni, ha vinto il titolo di campione del mondo nelle arti marziali, ma nel 2014, quando il cinema è diventato la passione dominante della sua vita, ha lasciato la sua carriera da combattente e ha fondato la ArtWay Film production. Il suo recente lavoro “Prisoner of society” (2018) è il primo documentario georgiano, nominato per European Film Academy. Il suo progetto cinematografico, “The empty house” ha vinto l'Eurimages Award al TIFF e la menzione speciale a Locarno IFF. Ha ricevuto il primo residency Grant dalla Hollywood Foreign Press Association, è stato selezionato tra i migliori 10 produttori al Berlinale TPM e tra i migliori 6 registi alla Cinéfondation Residence di Cannes.
RICERCA FILM

GENRE
ORIGINAL TITLE
DIRECTOR
COUNTRY
YEAR

   
NEWSLETTER
Scegli lingua - Choose language:

Link: Programma PDF
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com