RIFF Movies Archive - documentary



La Terra (e)Strema
Italy, 2009, mini dv - Color - 55
Directed by: angela giardina, enrico montalbano, ilaria sposito
Music: tato izzia - lab. idee
Sound: francesco De Marco
Production: Andy studio video

Story description:
Il musicista Sebastiano Marino racconta la leggenda di Acqua di Cielo, storia la sua, che va a finire a 'patate'... un modo per dire, in siciliano, il niente, il nulla. E il nulla o niente sembra essere quello che trovano molti protagonisti di questo documentario sul mondo dell'agricoltura e della sua trasformazione in Sicilia. Un racconto che si snoda dall'est all'ovest dell'isola, sui territori delle grandi raccolte stagionali, che vede come protagonisti grandi centri agricoli come i comuni di Alcamo, di Siracusa con il borgo di Cassibile, Pachino , Vittoria, Campobello di Mazara. E' un racconto delle “campagne” e dei soggetti che compongono la produzione e il sistema agricolo, soggetti che sono diventati invisibili ai più, al mondo urbano e metropolitano: il piccolo produttore che diviene bracciante di se stesso, e il bracciante straniero, che lavora per due soldi, nella maggior parte dei casi senza contratto, senza casa, e costretto a ripiegare su di un sistema di accoglienza ambiguo e simulatore. La dura giornata di lavoro dei raccoglitori stagionali che inizia all'alba e finisce al tramonto, si inserisce all'interno del quadro complesso della trasformazione del lavoro in agricoltura, in un sistema economico che piega i piccoli coltivatori, che sfrutta i lavoratori stagionali e che, come nelle migliori delle tradizioni, rende le grandi imprese sempre più irraggiungibili sul piano della competizione. Ma c'è qualcosa che rende 'resistenti' le voci di questo film...
 
Director Biographical note:
ANGELA GIARDINA (NATA A GIARDINI NAXOS IL 28/08/1975, PALERMO – corso a. amedeo 180, 90100, CELL.328 8771796, e-mail angelagiardina@hotmail.it) Psicologa, vive e lavora a Palermo. Da alcuni anni si occupa con il Laboratorio Zeta di Palermo di immigrazione. E' redattrice del webmagazine Kom-pa www.kom-pa.net/ e di Komzilla (sul sito di Kom-pa), videomagazine all'interno del quale ha realizzato insieme ad altri molte videoinchieste sul territorio Siciliano. ENRICO MONTALBANO (NATO A AGRIGENTO 18/09/1967, AGRIGENTO - VIA GUSTAVO CHIESI 2, 92100, CELL.338 1892059, e-mail enricomontalbano@gmail.com) Si occupa di produzione video, con particolare attenzione al reportage sociale. Ha un proprio studio di produzione video denominato ANDY STUDIO ad Agrigento. Ha prodotto in questi anni alcuni documentari sulla questione migrante: uno fra tutti HURRYA scaricabile dal sito: www.arcoirs.tv Da anni collabora da freelance con alcune televisioni locali e nazionali. Ha collaborato alla realizzazione di immagini per altri documentari, svolgendo anche altri ruoli di produzione. Autore, insieme ad altri due freelance tedeschi,di un reportage prodotto dalla SWR, emittente naxionale tedesca. ILARIA SPOSITO (NATA A ENNA IL 22/12/1975, PISA VIA A. VESPUCCI 70/A, 56125, CELL. 328 7373266, e-mail ilaria@inventati.org) Vive tra Pisa e Palermo e da molti anni si occupa di immigrazione e diritti di cittadinanza. Con il Laboratorio Zeta di Palermo (http://www.inventati.org/zetalab/) ha realizzato numerose iniziative a sostegno dei richiedenti asilo e per la chiusura dei CPT. Con l'associazione Africa Insieme di Pisa ha seguito diverse battaglie a favore dei migranti e dei rom presenti sul territorio pisano. Operatrice del terzo settore, vive con il cane Mario, il compagno Andrea e, da pochi mesi, il piccolo Bruno. Da un paio d'anni ha deciso di occuparsi di ricerca e videodocumentazione sociale.


[go back]
  [search movie]   [movies archive]