Saturday 06      ORE 17:30  |  ORE 17:30  |  ORE 17:30  |  ORE 17:50  |  ORE 17:50  |  ORE 17:50

Matilde

ORE 17:50 | SALA 1


Italy, 2013, HD, Color, 10'

REGIA:
Vito Palmieri

CAST:
Matilde Da Silva, Luca Di Costanzo, Alessandra Fantini

SCENEGGIATURA:
Francesco Niccolai, Vito Palmieri

FOTOGRAFIA:
Salvo Lucchese

MONTAGGIO:
Corrado Iuvara

MUSICA:
Stefano Garaffa Botta

SUONO:
Flavia Ripa

PRODUTTORE:
Luisa Mazzeo

PRODUZIONE:
Agfa (Associazione Genitori Figli Audiolesi) coprodotto da Maxman coop. Elenfant Film, Immaginarium

SINOSSI:

Pur essendo di poche parole, Matilde è una bambina dall’intelligenza vivace e dalla personalità spiccata. Tra i banchi di scuola, però, c’è qualcosa che sembra turbarla. Combinando le suggestioni ricevute dal suo maestro, l’interesse per gli strumenti da parrucchiera della madre e la passione per il tennis, Matilde cerca una soluzione drastica e sorprendente per ritrovare la serenità.
BIOGRAFIA:

Vito Palmieri nasce a Bitonto (Bari) il primo Ottobre 1978. Nel 1998 si trasferisce a Bologna per studiare Cinema al DAMS dove si laurea in Filmologia nel 2004. Ottiene apprezzamento da critica e pubblico con “Tana libera tutti” (2006), che ha come protagonisti soltanto dei bambini. Questo film è stato finanziato dal Ministero dei Beni Culturali e candidato nello stesso anno ai David di Donatello. Il cortometraggio si aggiudica oltre cinquanta riconoscimenti. Dopo questa prima esperienza colma di successo, Vito inizia una carriera piena di progetti riguardanti il mondo dell’infanzia e vicende ad esso correlate. Da questo momento in poi la sua intera produzione si focalizzerà sui bambini. Ha diretto il film “Se ci dobbiamo andare, andiamoci” (2009), e “ Eclissi di fine stagione”(2011).
Nel 2011 ha diretto il suo primo documentario dal titolo ”Il Valzer dello Zecchino-Viaggio in Italia a tre tempi” che ha vinto il primo premio come miglior documentario al Annecy Cinéma Italien e altri importanti riconoscimenti.
Nel Maggio del 2012 Vito Palmieri, collaborando con la scuola media di Bologna, ha diretto “Anna bello Sguardo” un cortometraggio dedicato a Lucio Dalla, un famoso cantante bolognese morto alcuni mesi prima.
Nel Novembre del 2012 dirige il corto “Matilde” prodotto dall’ Agfa (Associazione Genitori con Figli Audiolesi), selezionato alla Berlinale 2013 e al TIFF (Festival Internazionale di Toronto) nella sezione bambini. Gli attori di questo corto, sono tutti sordi e Matilde, la protagonista, è una bambina che cerca la soluzione per vivere la propria vita con serenità.

RICERCA FILM

GENRE
ORIGINAL TITLE
DIRECTOR
COUNTRY
YEAR

   
NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter - Subscribe to our newsletter.

Programma PDF

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com