Saturday 06      ORE 19:00  |  ORE 20:20  |  ORE 20:20  |  ORE 20:20  |  ORE 20:40  |  ORE 22:20

I Am Nasrine

ORE 20:20 | SALA 1


UK, 2012, HD, 93' - Feature film

REGIA:
Tina Gharavi

CAST:
Shiraz Haq, Micsha Sadeghi, Nichole Hall, Christian Coulson, Darren Palmer

SCENEGGIATURA:
Tina Gharavi

FOTOGRAFIA:
David Raedeker

MONTAGGIO:
Lucia Zucchetti & Lesley Walker

SUONO:
Tommy Hair

PRODUTTORE:
James Richard Baille

PRODUZIONE:
Bridge and Tunnel Productions

SINOSSI:

Ali e Nasrine sono fratello e sorella e vivono in una confortevole casa della classe media iraniana, ma quando Nasrine discute con le autorità, deve fare i conti con una punizione molto più grande di lei. Su richiesta di suo padre, lei e suo fratello vengono trasferiti nel Regno Unito, distrutti dall’idea di lasciare la loro casa e tutto quello che conoscevano, s’imbarcano per il riluttante esilio. Eppure, in Nasrine, c’è un’innegabile eccitazione generata dalla prospettiva di iniziare una nuova vita nell’Occidente, ed entusiasmo per la promessa di una nuova libertà. Nasrime è pronta ad iniziare una nuova vita, facendo amicizia e legandosi ai viaggiatori, una comunità gitana inglese. Suo fratello Ali, invece, lotta contro la realtà del Regno Unito e con il risveglio della sua sessualità. Poi arriva il 9/11, e le cose si complicano dopo un’inimmaginabile tragedia. “I Am Nasrime” è un viaggio verso la scoperta di se e infine il dispiegarsi di un’anima. Quando lasci un luogo per un altro cambi anche quello che sei?
BIOGRAFIA:

Tina Gharavi è una regista il cui lavoro si focalizza su “ storie mai raccontate, e voci mai ascoltate” e i contorni della cinematografia. Prima di lasciare l’Iran nel 1979 è stata una nomade ( come il suo bisnonno della tribù dei Bakhtiari in Persia). Portando con se nulla all’infuori dei suoi quattro passaporti, si dedicò alla pittura negli Stati Uniti e studiò cinema in Francia ma attualmente risiede nel nord dell’Inghilterra. È nota per il suo innovativo lavoro multipiattaforma sull’immigrazione. La programmatrice di Sundance Shari Frilot ha affermato che il film di Gharavi “Closer” ‘porta il documentario ad altri livelli’. Fino ad allora, ha realizzato film unici espressi sotto diverse prospettive come ad esempio Muhammad Ali, Gli adolescenti e la sessualità, i marinai Yemeniti-Britannici, La Lackawanna 6, i prosciolti dalla pena di morte. Usando tutta l’ingenuità rimasta, ha completato recentemenrte il suo primo film senza un finanziamento formale, “ I Am Nashrine”( Io Sono Nasrine). Gharavi ha anche insegnato cinema nell’Università di Newcastle e ha tenuto conferenze in tutto il mondo, tra cui l’Università di Oxford, UCL, SUNY Buffalo e Croazia, così come altri luoghi esotici. Ha in programma un cambio di direzione con il suo prossimo film, un film gangster con ragazze, pistole e un bizzarro Iraniano messo in mezzo.

RICERCA FILM

GENRE
ORIGINAL TITLE
DIRECTOR
COUNTRY
YEAR

   
NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter - Subscribe to our newsletter.

Programma PDF

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com