Saturday 17      ORE 18:20  |  ORE 18:20  |  ORE 18:30  |  ORE 20:20  |  ORE 20:30  |  ORE 22:20

Alone At My Wedding

ORE 20:20 | Sala 1


France/Belgium/Romania, 2018, DCP, Color, 121' - Narrative films

REGIA:
Marta Bergman

CAST:
Alina Șerban, Tom Vermeir, Rebeca Anghel, Marie Denarnaud, Marian Șamu, Viorica Tudor, Johan Leysen, Karin Tanghe, Jonas Bloquet

SCENEGGIATURA:
Marta Bergman, Laurent Brandenbourger, in collaboration with Boris Lojkine, Katell Quillévéré

FOTOGRAFIA:
Jonathan Ricquebourg

MONTAGGIO:
Frédéric Fichefet

COSTUMI:
Claudine Tychon

MUSICA:
Vlaicu Golcea

PRODUTTORE:
Jean-Yves Roubin, Cassandre Warnauts

PRODUZIONE:
Frakas Productions

SINOSSI:

Insolente, spontanea, divertente. Pamela, una giovane Rom, è diversa dalle altre donne della sua comunità. Una madre single, vive con sua nonna e la sua bambina in una piccolo baracchino dove condividono un letto unico. Come può conciliare le esigenze della figlia di due anni e il suo sogno di libertà? Pamela intraprende un viaggio nell’ignoto, staccandosi dalle tradizioni che la soffocano. “Lapin, pizza, amour”. Tutto quello che ha sono tre parole in francese e la speranza che il matrimonio cambierà lei e il destino di sua figlia.
BIOGRAFIA:

Alone At My Wedding è il primo lungometraggio di Marta Bergman, diplomata all'INSAS, la scuola di cinema belga. La regista, nata a Bucarest è nota per i suoi documentari, in cui ha esplorato la Romania e in particolare le comunità rom. I suoi documentari sono stati proiettati in festival prestigiosi come Visions du réel e il Leipzig Film Festival.

RICERCA FILM

GENRE
ORIGINAL TITLE
DIRECTOR
COUNTRY
YEAR

   
NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter - Subscribe to our newsletter.

Link: Programma PDF
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com